Usare ADA con successo: il caso Novamobili

7 luglio 2016
Lisetta

Novamobili

 

Dopo più di 12 anni di collaborazione con Novamobili abbiamo fatto due chiacchere con Francesco Tittonel, responsabile del prodotto, che ci ha raccontato la sua esperienza con ADA.

Cosa cercava Novamobili e quali erano le sue esigenze?
Novamobili nel 2005 ha iniziato un percorso di cambiamento totale dell’azienda, a livello di prodotti e di organizzazione. In questo processo di rinnovamento un passo importante è stata la scelta di un nuovo software per la gestione grafica dell’ordine.
Da subito ci siamo orientati su un prodotto unico sia dal lato rivenditore che dal lato produttivo, con la volontà di gestire in piena autonomia il tutto.
Volevamo un software manutenibile in modo semplice da persone all’interno della nostra organizzazione con profonda conoscenza del settore, senza doversi rivolgere a professionisti dell’informatica estranei al mondo del mobile.

Perché Novamobili ha deciso di affidarsi ad Arcadia?
La scelta è stata di affidarsi ad Arcadia che con il prodotto ADA aveva tutte le caratteristiche che cercavamo.

Come ADA risolve le Vs. necessità?
Dopo molti anni di collaborazione l’opzione si è dimostrata vincente, avendo da ADA tutti gli strumenti richiesti e arrivando ad una gestione precisa dell’ordine che si traduce in servizio eccellente per i nostri clienti.
Ma siamo anche andati oltre alla sola gestione dell’ordine, facendo di ADA uno strumento di sviluppo prodotto talmente affidabile da utilizzarlo per la realizzazione dei nostri listini prezzi.
Siamo pronti a festeggiare nel 2017 i 50 anni di Novamobili e i 12 anni di proficua partnership con Arcadia, come una ulteriore tappa per un futuro comune di successi e soddisfazioni.

Clicca qui per visitare il sito web di Novamobili.